Sentieri del cinema XVI

manifesto XVI edizione

Avviso ai naviganti della Terra di Bari: dal 23 Novembre al 11 Dicembre  a Bari presso il Kursaal Santalucia, per la XVI edizione di Sentieri nel Cinema,  "Route Seventies" una ricca e variegata rassegna sul cinema degli anni ’70. Tante le cose interessanti…sul sito ufficiale della manifestazione potete leggere il programma nella sua interezza. Se bazzicate il capoluogo non perdete l’occasione più unica che rara di vedere film come "Amarcord", "Arancia meccanica" o "Reazione a catena" sul grande schermo…

12 risposte a “Sentieri del cinema XVI

  1. uff…mi piacerebbe vedere Bava…e anche Eraserhead sul grande schermo deve essere un’esperienza mica male…ma dubito di riuscirci.:(
    Il seminario però non me lo perdo…

  2. @Ale55andra: Se capiti a Bari nei giorni della rassegna, facci un salto. Ciao!

    @Cinedelia: Io invece mi sa che il seminario in Ateneo dovrò perdermelo…non mi sfuggiranno invece “Ostia” di Citti, “Reazione a Catena” e ovviamente l’attesissimo “Brian di Nazareth”! a risentirci, saluti 😉

  3. @ClaudioCasaz, Conte, Trinity: Sono belle cose…che purtroppo dalle nostre parti (quaggiù in Terronia) si fanno ma spesso pochissimi ne sono informati…

  4. Brian di Nazareth non l’ho visto quindi lo guarderei volentieri sul grande schermo. E le altre mie scelte sarebbero Ultimo Tango a Parigi e Eraserhead…anche se li guarderei volentieri tutti

  5. @Shepp: Ogni tanto (e sottolineo ogni tanto) qualcosa di buono si combina pure dalle nostre parti…in questo periodo in particolare ci sono anche altre cose interessanti nel capoluogo appulo. Visto che ci sono segnalo anche una bella mostra fotografica dedicata a Moravia in Africa nel palazzo dell’Ateneo e , dal primo dicembre, un’altra bella rassegna cinematografica dedicata al cinema africano (il “Balafon Film Festival”) presso il cinema Armenise. Insomma qualcosa si muove…Saluti!

  6. WOW peccato non essere lì mi rincuoro con il movimento EFFETTO NOTTE giovedi all?america a Genova con Truffaut- gli anni in tasca. CIao Nameerf

  7. @Nameerf: Ben trovato! ognuno fa il possibile…quando c’è in giro qualcosa di bello è un peccato farselo sfuggire, no? Ieri sera per esempio la visione di “Ostia” di Citti (su pellicola fornita dal CSC) è stato qualcosa di semplicemente folgorante. Se ne riparlerà approfonditamente in un post futuro. Ciao!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...