Sight & Sound

“Quando pensi ai più grandi momenti di un film, credo che quasi sempre sceglierai quelli che hanno a che fare con le immagini piuttosto che con le scene, e di certo mai quelli incentrati sulle parole. Ciò che un film fa meglio è utilizzare le immagini con la musica, e credo che questi siano i momenti che si ricorderanno.” Stanley Kubrick

N.B. Quella che segue non è una top10. E’ da considerarsi il frutto di una raccolta: una collezione di frammenti audiovisivi. I primi 10 che consapevolmente affiorano alla memoria e si offrono alla catalogazione. Scelti quindi in base a criteri di pura persistenza. E se a resistere è sempre e solo quello che si ama di più probabilmente si tratta di 10 frammenti d’amore.

Annunci

The UFO has landed

ry cooder

Da una decina di giorni è apparsa nei negozi di dischi una splendida antologia dedicata al genio e alla multiforme creatività musicale dell’immenso Ry Cooder. La selezione è curata dal figlio Joachim, batterista e arrangiatore di alcune ultime registrazioni del padre, ed è impreziosita da un packaging a dir poco straordinario. Per omaggiare questa divinità della slide guitar anche su Cinedrome a seguire una piccola raccolta di sue monumentali performance. Thanks Ry.

Down in Mississipi

Let’s have a ball

Maria Elena

Diaraby e Ai Du (con Ali Farka Toure)

Jesus on the mainline

Hooker-Cooder Blues

Vigilante Man

Goin’ to Brownsville

Paris, Texas